[TG.39] Geox D Lise Abx B, Anfibi Donna Donna Donna 8d95d3

Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta il nostro utilizzo da parte dei cookie. (info su www.garanteprivacy.it)

Accetta

header rsport

 
Domenica, 11 Novembre 2018 18:55

[TG.39] Geox D Lise Abx B, Anfibi Donna Donna Donna 8d95d3

[TG.39] Geox D Lise Abx B, Anfibi Donna Donna Donna 8d95d3
Krubaly in azione Krubaly in azione Giovanni Fedi
Condizione:
Nuovo con scatola: Oggetto nuovo, non usato e non indossato, nella confezione originale (scatola o borsa) e/o con ... Maggiori informazionisulla condizione
EAN: 8051516343336
MPN: B01BZ7MXQK Marca: Geox

di Leonardo Cecconi

PISTOIA – La OriOra Pistoia sconfitta anche nella gara con la Vanoli e adesso la situazione è davvero difficile.

Nonostante un buon primo tempo, nel quale i biancorossi non sono riusciti a concretizzare come avrebbero dovuto, nella seconda frazione di gioco la squadra si è afflosciata su se stessa, affondata dalle triple dei lombardi. Le due trasferte a Sassari e Reggio Emilia rischiano di far precipitare la OriOra in un abisso troppo profondo e da domani la società dovrà cercare di bloccare questa emorragia di risultati. Bruttissimo il finale con la contestazione ai giocatori ed alcuni di loro, come Kerron e Dominique Johnson, che hanno cercato di reagire alle provocazioni uscendo dal tunnel. Il finale non rende comunque giustizia alla prova dei ragazzi di Ramagli che fino a metà gara hanno anche giocato meglio degli ospiti, ma sono sprofondati come sempre nella fase finale. Mattatore della serata Ricci Giampaolo con 27 punti in 24 punti ed un inaspettato 5/8 dalla lunga distanza. Per Pistoia male anche stasera il capitano Johnson, sufficiente a sprazzi solo nel primo quarto e in netto miglioramento Auda e Peak che, quando è stato in fiducia, ha mostrato le sue qualità.

 

Ramagli schiera il solito quintetto con K.Johnson, Peak, D.Johnson, Auda e Krubally, mentre Sacchetti risponde con Diener, Saunders, Crawford, Aldrige e Mathiang. Inizio equilibrato e con vantaggi alterni fra le due formazioni, con gli ospiti comunque avanti 7-13 dopo cinque minuti, nonostante Pistoia sia decisamente più determinata rispetto alle ultime due uscite. I biancorossi sfruttano l'ottimo momento di Peak e Dominique Johnson portandosi avanti 17-16, ma chiudono il periodo sotto di tre lunghezze dopo un errore in ricezione di Severini. La OriOra torna in campo con determinazione, mostra anche un buon basket e con cinque punti consecutivi di Auda costringe Sacchetti al time out, avanti 25-22 dopo due e mezzo di gioco; la partita prosegue sul filo dell'equilibrio, con Auda da una parte e Demps dall'altra a fare la voce grossa in fase realizzativa e primo tempo che si chiude con gli ospiti avanti di sole tre lunghezze, nonostante un canestro di Peak sulla sirena. Dopo il primo tempo la OriOra è avanti nella valutazione per 51 a 41, nonostante l'1/10 dalla lunga distanza e la sofferenza a rimbalzo.

La Vanoli parte meglio nel secondo tempo, sfrutta il tiro dalla lunga distanza e con un parziale di 12-3 sale al massimo vantaggio di 42-54 a metà periodo; con un controparziale di 8-0 la OriOra cerca di tornare in partita, ma un paio di errori nel finale del quarto permettono alla Vanoli di chiudere sopra di dieci lunghezze. Subito una bomba di Ricci per il 54-67, ma Pistoia non molla e con un contropiede di Auda si avvicina sul 61-67 dopo tre minuti. Gli ospiti gestiscono meglio la fase più calda dell'incontro e con Travis Diener trova nuovamente la tripla del massimo vantaggio, sul punteggio di 63-76 a 4'29” dal termine. Pistoia molla, Ricci trova le triple della vita e la Vanoli sbanca il PalaCarrara con merito.

 

OriOra Pistoia – Vanoli Cremona 73-90 (17-20 / 39-42 / 54-64)

OriOra Pistoia: Bolpin (6), Della Rosa (0), K. Johnson (21), L.J. Peak (12), Krubally (4), Auda (15), Di Pizzo ne, Martini (0), Querci ne, Severini (2), D. Johnson (13). All. Alessandro Ramagli

Vanoli Cremona: Saunders (11), Baggi ne, Gazzotti (0), Diener (14), Ricci (27), Demps (10), Ruzzier (4), Mathiang (8), Crawford (5), Aldridge (11). All. Meo Sacchetti

[TG.40] MBT Pata 6, Sneaker a Collo Basso Donna,[TG.40] Mentor - Mentor Back Zip Boot, Stivali Donna,[TG.39] Mentor - Mentor Back Zip Boot, Stivali Donna,[TG.39] Mentor - Mentor Back Zip Boot, Stivali Donna[TG.38] Fly London P143751 - Scarpe Con Tacco Donna,[TG.38] Asolo Shiraz Gv ml, Scarpe da Arrampicata Alta Donna,[TG.41] Ted Baker Peetch, Scarpe Col Tacco Punta Chiusa Donna,[TG.38] Ted Baker Peetch, Scarpe Col Tacco Punta Chiusa Donna[TG.40] Ted Baker Peetch, Scarpe Col Tacco Punta Chiusa Donna,[TG.39] Ted Baker Shabuti, Scarpe Col Tacco Punta Chiusa Donna,[TG.37] Bruno Premi - I1400g, Stivali sopra il ginocchio con imbottitura pesante,Ejendals 1872 – 44 – Taglia 44 "JALAS 1872 Off Road professionale, colore: nero/,(TG. 37 EU) Liebeskind Berlin LS0124 Crosta, Stivali Arricciati Donna, (m2x)[TG.39] TANTRA - Leather Espadrille Wedge Sandals With Metallic Details, Sandali[TG.40] Chie Mihara - Nansta, Scarpe con cinturino Donna,(TG. 37 EU) Panama Jack - Stivali Uomo Singapur Igloo B2 Napa Grass, (E1D),(TG. 44) Ejendals 6428 – 44 – Taglia 44 calzatura di sicurezza (D0m)(TG. 39 EU) GARDENIA COPENHAGEN Flat Pointy Shoe, Mocassini Donna, Nero (Z5y),(TG. 38 EU) Panama Jack - Stivali Uomo Singapur Igloo B2 Napa Grass, (S4l),[TG.39.5] Meindl 3046, Stivali da Escursionismo Donna,[TG.41] Ganter - Kathy-k, Gore-tex, Stivali Donna[TG.38] Tosca Blu - Verbier, Scarpe col tacco Donna,[TG.35 ] Fersengold - Newyork, Stivali western Donna,Stivaletti doposci Chiara Ferragni in tessuto tecnico argento,OxitalyWANDA 84 - Stivali sopra Il Ginocchio con Imbottitura Leggera (l7p),[TG.37] Kennel und Schmenger Schuhmanufaktur - Ruby, Stivali Donna,Kenneth Cole Jack, Stivali Donna, Nero (Black), 37 EU (L7r),Hobo Halbschuh Charly Marcelle coal,Gli stivali da donna classici sono popolari, economici e hanno dimensioniBOTA MOON BOOT PULSE CHALET,Gli stivali da donna classici sono popolari, economici e hanno dimensioni,BOTA MOON BOOT PULSE SH,Gli stivali da donna classici sono popolari, economici e hanno dimensioni,